scrittore- rinosebastiani.com
La nostra vita viene sempre riflessa negli occhi di qualcun altro...
ITA  |  ENG  |  FRA  |  ES
HOME     ::     L'AUTORE     ::     LIBRI     ::    POESIE     ::    GUESTBOOK     ::     SONDAGGI     ::    NEWS     ::    CONTATTI
ATTENZIONE! Da oggi tutti i lettori potranno richiedere una COPIA IN FORMATO PDF O E-PUB de "L'AMBIGUO VOLTO DEL MALE" al prezzo straordinario di CINQUE Euro! *** VISITATE la curiosa sezione dei Sondaggi e lasciate le vostre preferenze.
Ti trovi qui: L'AUTORE

Percorso artistico: Rino Sebastiani nasce a Volterra (PI) il 5 Gennaio del 1961. Creativo poliedrico e fantasioso si occupa di innumerevoli attività artistiche. Nel 1991 inizia a dedicarsi alla scultura pur coltivando un vivo interesse verso tutte le forme di manifestazione del pensiero umano. Comincia a produrre opere perfezionandosi sotto l'occhio critico di Bruno Pollacci, Presidente dell' A.P.A.P. presso la quale viene iscritto nel 1993 dopo una severa selezione. Da allora numerose sono state le sue mostre e si è qualificato ottimamente in diversi concorsi nazionali (Premio Arte, Premio Medusa Aurea, Premio A. Volpi, e altre ancora). La sua arte rappresenta pienamente il tempo in cui viviamo, l'ansia verso il futuro, il desiderio di esprimersi, le sue forme meravigliano e inquietano allo stesso tempo l'osservatore, proiettandolo in mondi irreali e affascinanti talvolta dolorosi. "Il POETA DELLA MATERIA" riferito a Rino Sebastiani, non è un eufemismo, ma la sintesi della sua arte. Scolpire, comporre, colorare, non sono un mero esercizio di stile, ma una sorte di "missione" per chi non va cercando bensì semplicemente mostrando ciò che è dentro ognuno di noi, misconosciuto o ignorato. Qui sulla terra altro non c'è se non l'uomo incredulo che guarda "Dal Didentro" la realtà delle cose scomporsi in frammenti di materia assemblati dalla legge del caos. E tanto alto è il dolore, tanto intensa e sofferta la partecipazione emotiva, quanto disteso e limpido è il volto al di fuori dell' "ES". Le forme si ricompongono armoniose e diventano sinuose, eteree, accattivanti come un corpo di donna. Lo spirito del piccolo uomo guarda appagato lo spettacolo cosmico che gli si distende dinanzi e con le ali di un angelo, non sogna ma improvvisa il volo. Il Poeta della Materia ha ricomposto il caos. E' tutto profondamente equilibrato nel mondo del poeta e non resta che planare con lui nell'universo dei pensieri. Le sue composizioni stupiscono anche per la "maniacale" cura costruttiva, dove sovente viene applicata una tecnologia esasperata, molte volte ideata e sperimentata unicamente per una singola scultura. Visitare una sua mostra significa fare un viaggio letteralmente dentro la materia, approdando tramite essa a mondi fantastici popolati da creature irreali che ci donano forti emozioni. Nel 2002 la svolta: inizia a scrivere il suo primo romanzo "L'AMBIGUO VOLTO DEL MALE" che viene molto apprezzato dalla critica tanto che la casa editrice "Il Melograno" decide di pubblicarlo. Attualmente sta scrivendo il suo secondo libro che sarà il suo grido di denuncia su uno dei più terribili mali della nostra società...

 

Newsletter
Nome
E-mail

Per ricevere news, informazioni e offerte, iscriviti al nostro servizio newsletter.

trasp
trasp
(c) Copyright 2007 by Rino Sebastiani